8 marzo

Una donna che parla delle donne è credibile? Oppure chi legge penserà ad una difesa vecchio stampo della “categoria”? La festa della donna oggi è ancora necessaria o è solo consumismo e retorica? A che punto siamo con la frontiera dei diritti rispetto a 10 anni fa? Un po’ di interrogativi che forse si fanno…