Incendi boschivi

A partire da sabato 25 giugno scatta lo stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi in cinque provincie: Bologna, Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini.

Divieto assoluto di accendere fuochi o utilizzare strumenti che producano fiamme, scintille o braci.

Vietati gli abbruciamenti di residui vegetali e stoppie

Chi viola le prescrizioni o adotta comportamenti pericolosi può subire sanzioni fino a 10mila euro, ma questo è il momento della responsabilità ed è più che mai opportuno attenersi alle indicazioni previste per questa fase.

Qui il comunicato completo