A Sorobolo Mezzani

Oggi, a Sorbolo Mezzani, nel parmense, con il presidente Stefano Bonaccini, il sindaco Nicola Cesari, il presidente della Provincia Andrea Massari e il Prefetto Lucio Garifo.

Abbiamo consegnato le chiavi di due unità abitative, confiscate alla criminalità organizzata, a 12 persone in fuga dalla guerra in Ucraina.

A breve una terza sarà messa a disposizione di altri 3 profughi.

Nuova vita per dei beni che un tempo erano a servizio delle mafie.

Legalità e accoglienza. Quale binomio migliore?

Leggi il comunicato 👉bit.ly/3NSJeA6