10 milioni per la sicurezza.

15 edifici pubblici, in otto province, diventeranno più sicuri in caso di terremoto, grazie a quasi 10 milioni di euro frutto di risparmi di precedenti interventi, assegnati tramite il bando lanciato ad ottobre. Sono 12 municipi, 2 palestre e un centro polifunzionale: tutte strutture utilizzate come sedi di protezione civile o per offrire riparo e assistenza alla popolazione in caso di calamità. La sicurezza è la priorità per la qualità di vita di un territorio. Nei prossimi mesi continueremo a lavorare al fianco degli enti locali destinatari dei contributi, verificando i progetti e rilasciando le autorizzazioni sismiche necessarie per far partire al più presto i cantieri.

Stefano Bonaccini

Regione Emilia-Romagna

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...