Un milione di euro per le ferite degli argini.

il

“Quasi 1.000.000 di euro per la ripresa di frane e il consolidamento delle sponde arginali dei corsi d’acqua che attraversano il Bondanese. In più, un intervento da 730.000 euro nel parmense per realizzare una cassa d’espansione e impedire al materiale solido di scendere a valle eliminando i rischi di esondazione del torrente Tarodine. Sono opere necessarie e importanti per garantire la sicurezza dei nostri territori. Mettiamo in campo interventi concreti e strutturali per aumentare la resistenza del territorio di fronte ad eventi di piena eccezionali. La salvaguardia e la sicurezza della nostra terra, per noi, viene prima di tutto!Città Di BondenoBorgo Val Di Taro

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...