Assessore alla mobilità

Ringrazio il sindaco Merola per questo impegnativo e stimolante incarico. Lo considero un onore e lo devo soprattutto all’esperienza che i cittadini di Calderara di Reno mi hanno consentito di fare e, proprio per questo, ho scelto di rinunciare all’indennità prevista per l’incarico di assessore del Comune di Bologna. Le sfide sulla mobilità oggi si giocano sulla dimensione metropolitana e il mio ruolo di Sindaco a Calderara di Reno con quello di assessore a Bologna intrecceranno, appunto, questi due livelli.

 

Un commento

  1. Marco Viggi ha detto:

    personalmente questo passante di mezzo non potrà risolvere il pesante traffico bolognese . via l autostrada e i ” giochi ” erano molto pratici da risolvere , poi dopo 20 anni nel cassetto si sceglie un progetto poco pratico . qnd ci saranno casini in autostr. , sarà ancora caos per la città ! o no.

I commenti sono chiusi.